• I vigneti
  • Dozza

Dozza


I vigneti dei poderi Colombare”, “Gardengo”, “Santa Barbarache circondano la storica Rocca Sforzesca di Dozza, occupano una superficie di circa 10 ettari; l’esposizione al sole è a sud-ovest. Il terreno è argilloso, sassoso e calcareo posto ad un’altitudine di circa 190 metri s.l.m. con una pendenza media del 13%. Tale conformazione mostra come questi poderi storicamente vocati all’allevamento della vite non siano ricchi d’acqua e con queste pendenze ed esposizioni favoriscano lo sviluppo di una produzione regolata con pochi grappoli per ceppo finalizzata al perseguimento della qualità. Con forme di allevamento guyot e cordone speronato e con una densità media di 4500 ceppi per ettaro, tale terreno è molto adatto alla coltivazione del vitigno Albana e di uve a bacca rossa come Sangiovese e Cabernet Sauvignon.